Curinga - Festa per i 25 anni dell’ Associazione Per Curinga

Curinga, Domenica 13 Agosto 2017 - 12:46 di Cesare Cesareo

25 anni dell’ Associazione Per Curinga hanno lasciato il segno , guardare Piazza Immacolata gremita all’ inverosimile, sicuramente ripaga il tanto lavoro, la tanta passione, i tanti sacrifici, le tante critiche, le tante approvazioni , che l’ “Associazione per Curinga” in questo lungo periodo ha affrontato con grande spirito di gruppo che le hanno permesso di restare “FOREVER YOUNG”  .

 Una serata anzi una festa, nella quale si sono fatti , e non poteva non essere così, i bilanci di questi primi 25 anni.  Positivi con le tante cose importanti che l’ associazione ha proposto e realizzato, manifestazioni importanti  che anno dopo anno sono diventate il fiore all’ occhiello di Curinga  Pensiamo al Premio Curinga Città del Mondo, nelle due sezioni che la compongono, e che ha premiato personalità calabresi e curinghesi che hanno dato e danno lustro alla cultura all’ imprenditoria a livello nazionale ed internazionale. la Bettola , sintesi perfetta di tradizione, valorizzazione prodotti del nostro territorio, legati in piatti ormai quasi dimenticati, nei quali: il gusto, i sapori, i colori, i profumi ci riportano alle origini. Il Calendario  , nel quale anno dopo anno si sono riproposte immagini, proverbi, personaggi, luoghi, che racchiudono il nostro piccolo grande mondo . Il premio agli studenti più meritevoli vuol essere lo sprone ai tanti ragazzi e ragazze proiettati verso il loro futuro; Monica Mazzotta è stata la vincitrice di quest’ anno, premiata da Elisabetta Panzarella, membro della giuria, con una pergamena ed una borsa di studio ; i nostri complimenti a Monica. Non possiamo tralasciare Vicoli e gusti , un viaggio tra i sapori e  i vicoli di Curinga che ogni anno vanta sempre più consensi di pubblico e di critica. Tante altre le manifestazioni , vorremmo ricordare La Festa degli alberi, in collaborazione con le istituzioni scolastiche e con l’amministrazione comunale . La serata del 6 gennaio dedicata ai bambini con  Aspettando la Befana.

  Sullo sfondo il magnifico portone in bronzo della chiesa dell’ Immacolata opera dello scultore Alessandro Romano, in primo piano, nel salotto allestito per la presentazione, si sono alternati  sotto la sapiente regia del giornalista Ugo Floro che ha coordinato; il presidente  dell’ Associazione per Curinga dott. Arci Giampà, che ha, come dicevamo,  fatto un resoconto dei 25 anni dell’ associazione. Il sindaco di Curinga  ing. Domenico Pallaria, ha dato atto del  grande lavoro che l’ associazione  ha fatto per Curinga, anche se in alcuni frangenti non sono mancate incomprensioni e momenti di attrito. Per un approfondimento maggiore consigliamo di guardare il video della manifestazione con le interviste in esclusiva al presidente dott. Arci Giampà e al Sindaco ing. Domenico Pallaria. Simpatica e suggestiva la apertura della serata con un bella poesia di Beatrice Rondinelli ; Interessante la presentazione del calendario del 25° da parte di Caterina Anania . Uno dei momenti più significativi il ricordo di persone che non ci sono più , un ringraziamento a quanti si sono adoperati negli anni alla crescita dell’ associazione in primis ai presidenti emeriti  arch. Concetta Sgomo,  dott. Pietro Mazzotta, rag. Angelo Pacileo , Antonio Cefalì.

  Il botto dello spumante , il taglio di una splendida torta e il tintinnare dei calici hanno concluso la prima parte della serata che è proseguita con le travolgenti tarantelle di Ciccio Nucera e del suo favoloso complesso.  

             Cesare Natale Cesareo

 

 

Galleria fotografica

69 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code